Biscotti “Mandopiciò”


L’altra sera non riuscivo a dormire, così mi è tornato in mente che ho un libro di biscotti che non avevo mai letto con attenzione (regalatomi più o meno quando ho scoperto Cook, quindi catapultata in questo magico mondo con le milioni di ricette da provare qui non ho praticam guardato altro- FEDELISSIMAAAAAAAA ). Ora però anche io sto postando ricettine e così ieri pomeriggio ho preparato i biscotti scoperti la notte prima

Il nome originale è “biscotti 15 minuti”, banale e poi non spiega nulla degli ingredienti, così dopo aver apportato delle modifiche, li ho ribattezzati Biscotti Mandopiciò, per gli ingredienti principali: Mandorle, Pinoli e Cioccolato vi piace?


Ma ora bando alle ciance e passiamo alla ricetta già da me modificata:
Ne vengono 34-35

200gr farina
140gr zucchero
1 uovo intero
80gr gocce di cioccolato
70gr di burro sciolto a bagnomaria
20gr pinoli
80gr mandorle*

(La ricetta del libro indica 100 gr di pinoli)

Accendete il forno a 180°.
In una ciotola mettete la farina setacciata, al centro aggiungete l’uovo, lo zucchero…
le gocce di cioccolato, i pinoli e le mandorle ridotte a pezzi…


Mentre lavorate con la punta delle dita, versate il burro a filo…ottenendo un composto omogeneo


formate ora delle palline grandi più o meno come una noce e disponetele su una teglia co carta da forno, e se volete spolverate con lo zucchero a velo

E infornate per circa 10′ a forno preriscaldato a 180°. Eccoli pronti! Fateli freddare e ….mangiateli di gusto!!!

Sono ipercalorici, ma mica si può mangiare sempre dietetico, no? (Come se su questo blog ci fossero solo insalatine scondite 8)) e poi sono buoni sia con un digestivo che con il caffè



Annunci