Finocchi in padella gustosi!


La prima volta ho mangiato questi finocchi ero in montagna con i miei e i miei zii e zia Annarita ha preparato questo contorno/tramezzo molto gustoso e sfizioso, che non pensavo mi sarebbe piaciuto così tanto! A casa preparavamo già allora (sarà stato oltre 10 anni fa) questi Finocchi al latte che ho sempre apprezzato tantissimo con la loro crosticina! Ma questi di zia hanno anche il prosciutto cotto e la mozzarella/formaggio filante e sfido io a trovare persone a cui non piaccia questa accoppiata!

In questo piatto risulta un tris perfetto perché prevale la dolcezza del finocchio, che a mio parere da cotto è ancora più definita, con un sentore quasi di noce moscata!!

(mi dispiace la foto è un po’ mossa)

per 3 persone

3 finocchi di media grossezza
2 fette di prosciutto cotto
2 fettine di 1 cm di caciottina morbida/mozzarella/sottiletta
pepe, sale, olio qb
dado vegetale (lo scordo sempre)

Lavare e mondare i finocchi, tagliarli a fettine di circa mezzo cm (ho provato ad usare la mandolina, ma vengono troppo sottili). Farli rosolare in padella con poco olio, sale, pepe (il dado) e chiudere con il coperchio, non appena si sono ammorbiditi e rosolati aggiungete il prosciutto sminuzzato e il formaggio tagliato a dadini e lasciar fondere. Finito 🙂

Semplice e veloce per un salva cena 😉

Advertisements

Finocchi al latte…in cinque minuti


Adoro questi finocchi, mamma li fa da tantissimo tempo e io ne vado pazza.
La cosa bella è che oltre ad essere buoni sono anche velocissimi da fare,
certo, con una mia pentola amica: la pentola a pressione!

San pentolaro aiutaci tu 🙂

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

4 finocchi grossetti
2 cucchiai di farina
50g di burro
2 bicchieri di latte
sale
noce moscata

Per prima cosa pulire i finocchi e tagliarli in 10-12 spicchi, far sciogliere il burro nella pentola e aggiungere i finocchi e far rosolare fino a doratura.
Aggiungere ora la farina e mescolare x evitare che si attacchino,

a questo punto aggiungere il latte,

la noce moscata e il sale

chiudere la pentola a pressione e aumentare la fiamma al massimo fino al “fischio”

quando diminuirete al minimo e farete cuocere x 3 minuti. Se volete potete ripassae sotto al gril x qualche minuto anche con un po’ di pangrattato, ma già così sono buonissimi con la loro cremina e soprattutto golosissimi nella loro semplicità e velocità nella preparazione!