Lettera di una madre scozzese al figlio


 

Lettera di una madre scozzese al figlio

 

Caro Chris,

 

ti scrivo questa lettera lentamente perché so che non sai leggere velocemente.

 

Ora non viviamo più dove vivevamo quando c’eri anche tu. Tuo padre ha letto che la maggior parte  degli incidenti succedono a casa, così ci siamo trasferiti.

 

La nostra nuova casa è davvero carina. Ha persino la lavatrice! Ma non sono sicura che funzioni molto bene. La settimana scorsa ho messo a lavare dei vestiti, ho tirato la catena, ma non li ho più visti da allora.

 

Il tempo in Scozia non è male. È piovuto solo due volte il mese scorso. La prima volta per dieci giorni e la seconda volta per quattro giorni.

 

Ti manderò la tua giacca preferita. Tuo padre però dice che la giacca potrebbe essere troppo pesante da inviare per posta con i bottoni attaccati, così li ho tagliati e li ho messi nelle tasche.

 

Ieri tuo fratello ha chiuso la macchina con le chiavi dentro. Eravamo preoccupati perché ci ha messo due ore per tirarci fuori.

 

Tua sorella ha partorito stamattina. Non so ancora se è maschio o femmina, quindi non posso dirti se sei zio o zia.

 

Alcune brutte notizie: tuo zio Andrew è caduto in un enorme botte di whisky ed è affogato l’altra settimana.

Non penso sia stata una morte veloce perché è uscito tre volte per andare al bagno. Lo abbiamo cremato e ha bruciato per tre giorni.

 

Mamma.

 

P.s. stavo per spedirti un po’ di soldi, ma la busta era già chiusa.  

Annunci

Sarò felice di leggere cosa ne pensi, risponderò appena potrò!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...