*Le donne secondo Shakespeare*


 

 
Le donne sono come le mele sugli alberi…
Le migliori sono sulla cima dell’albero.

Gli uomini non vogliono arrivare alle migliori,
perchè hanno paura di cadere e ferirsi.

In cambio, prendono le mele marce
che sono cadute a terra, e che,
pur non essendo così buone,
sono facili da raggiungere.

Perciò le mele che stanno sulla cima dell’albero, pensano
che qualcosa non vada in loro,
mentre in realtà Esse sono grandiose.

Semplicemente devono essere pazienti e aspettare che
l’uomo giusto arrivi,
colui che sia cosi coraggioso
da arrampicarsi fino alla cima dell’albero per esse.

Non dobbiamo cadere per essere raggiunte,
chi avrà bisogno di noi e ci ama farà di tutto per
raggiungerci….

La donna uscì dalla costola dell’uomo,
non dai piedi per essere calpestata,
ne dalla testa per essere superiore.

Ma dal lato per essere uguale,
sotto il braccio per essere protetta,
e accanto al cuore per essere amata…

William Shakespeare

Annunci

Un pensiero su “*Le donne secondo Shakespeare*

Sarò felice di leggere cosa ne pensi, risponderò appena potrò!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...