Torta Rosa di Albumi con sciroppo all’Arancia


Qualche settimana fa è stato il compleanno di un’educatrice della Scuola dove sto facendo il tirocinio così ho pensato di prepararle una tortina…la storia è un po’ lunga! In effetti alla fine lei non ha mangiato il dolce perchè non c’era quando l’ho portato a scuola e tra l’altro non l’ho più rivista quindi se lo sono cuccato gli altri con gli studenti, che insieme ai muffin hanno gradito parecchio!

torta rosa arancia solo albumi (3)

Quanti di voi conoscono la Torta ai bianchi d’uovo dell’Agnese? Non ho mai saputo chi fosse questa Agnese, io l’ho conosciuta tramite Cook, ed è un ottimo modo per consumare i tanti albumi che avanzano dalle altre preparazioni e che NON BUTTO, soprattutto panettoni (qui e qui), veneziane (qui) colombe (qui), oltre a creme e quant’altro!

Così ho voluto provare questo dolce ma applicando qualche variante perchè l’originale prevede l’uso di farina di mandorle, infatti io ho usato tutta farina 00 e al  e la cremina all’arancia che posterò a breve, quella che sto usando per aromatizzare i panettoni, insieme all’aroma 😉

Questa ricetta si fonda sulla quantità di albumi a disposizione, e riporto la tabellina per potervi regolare di conseguenza.

Quindi gli ingredienti  io ho usato la tortiera a rosa in silicone o una teglia da 24cm (ma direi che la dose da 6 albumi è meglio)

5 albumi
195g di farina 00
175g di zucchero
95g burro fuso freddo
pizzico di sale
aroma alcolico all’arancia

Intanto accendete il forno a 160°C, fondete il burro e lasciatelo freddare. Montate con la frusta a filo gli albumi con l’aroma, non appena schiumeranno (si formano bollicine e schiuma in superficie) aggiungete lo zucchero poco per volta, per permettere di sciogliersi lentamente e far montare meglio la meringa, fino a che non farà il pennacchio sulla punta  senza abbassarsi (em bec d’oiseaux).

torta rosa all'arancia (solo albumi)A questo punto unite gli albumi alla farina setacciata mescolando con attenzione dal basso verso l’altro, il sale e infine il burro fuso e freddo. Quindi versate la crema ottenuta nello stampo (se NON usate il silicone imburrate e infarinate come sempre) e infornate a 160°C per circa 40 minuti, fino a doratura. Fate freddare il dolce nello stampo prima di estrarlo, altrimenti lo “strappate” rovinandone la forma.

https://lallina87.wordpress.com

Ho aggiunto anche uno sciroppo all’arancia: ho bucato il dolce con uno stuzzicadenti e ho versato lo sciroppo caldo fatto con il succo di tre arance e 150gr di zucchero, fatto bollire per circa 15 minuti, profumatissimo!

Ancora auguri Francesca!

torta rosa arancia solo albumi (4)

La consistenza è a metà tra l’angel food cake e lo chiffon cake, sembra incosistente lì per lì per consistenza e sapore, ma poi sprigiona tutta l’arancia!

Un dolce al mese- Dicembre 2012 – Gli agrumi

Annunci

14 pensieri su “Torta Rosa di Albumi con sciroppo all’Arancia

  1. che buona e che bella!!appena avrò degli albumi la proverò sicuramente.
    Posso chiederti una cosa…che impastatrice hai??Te lo chiedo perchè vorrei tanto comprarne una anch’io, ma ho paura che alla fine finirei per usarla poco.
    Complimenti ancora!!

    • Ciao Silvia! Da quanto tempo, buon anno! Sì! è gustosa, ma mi hai ricordato che devo postarne una ancora più buona!
      Io ho un Kenwood chef classic (KM416) con la ciotola da 4,6l, mi ci trovo molto bene e anzi, con la produzione dei panettoni di questo Natale era un po’ piccolina! Ma direi che è più che un ottimo punto di partenza 🙂 Sono emozionata per te :)))

  2. Chissà che rabbia quando l’educatrice ha scoperto di non aver potuto mangiare un dolce così goloso!!!!! Mi sa che ti toccherà farlo ancora!!!!
    Anche questa ricetta è stata inserita per la mia sfida di Dicembre!
    Grazie milleeeee!

  3. Ecco una buona idea per usare gli albumi avanzati dai panettoni di oggi…
    Ma tu l’hai provata anche con la farina di mandorle? La forma poi è molto bella…!!
    Ciao. Mafi

      • Ma sì, te l’avevo detto che qualche panettone l’avevo già fatto, gli anni scorsi…ma non certo a livelli eccelsi…sto ancora provando! Forse la settimana prossima provo a fare il Di Carlo…che ne dici, tu che l’hai già provato? Probabilmente domani vi faccio vedere quello di oggi…se non devo vergognarmi troppo!!!!
        Ciao carissima.

Sarò felice di leggere cosa ne pensi, risponderò appena potrò!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...