Cake pops di S. Valentino


E’ sì, è un po’ che non aggiorno il mio diario goloso, ma non crediate che sia stata con le mani in mano! E’ no, sempre in pasta sono! Tra casa e in negozio in pasticceria non si finisce mai!!!

cake pops s. valentino (17)

I cake pops sono un dolcino veloce e molto gustoso per innamorati golosi!

Qualcosa di piccolo, da mangiare in un boccone per non appesantirsi troppo 😀 😀 😀

cake pops s. valentino (5)

Insomma, giusto un’idea per festeggiare con dolcezza il sentimento dell’amore… ovvio che è festeggiato il 14 febbraio per convenzione, ma dai veri innamorati tutti i giorni, serve dirlo ancora?

cake pops s. valentino (14)

Quindi preparate di un po’ di torta, della marmellata o nutella per assemblare il ripieno formando delle palline, degli stecchini o bastoncini adeguati, e procuratevi del cioccolato fuso con un goccino di olio di semi o burro di cacao per la copertura e poi…via di fantasia!

Questo slideshow richiede JavaScript.

(qui la tecnica dettagliata per preparare le vostre palline dolci su stecco)

Ricordatevi di passare anche sulla mia pagina, lo ammetto, lì è più rapido l’aggiornamento quindi lo uso un po’ come vetrina, se volete sapere come ho realizzato qualcosa in particolare di già postato di là, fatemelo sapere!

Quindi…ci leggiamo anche qui:
http://www.facebook.com/Unaltrafettaditorta

Uno Skyline di NY tra frutti di bosco e cake pops!


Torta speciale, non perchè quelle fatte finora non lo fossero eh, ma questa era per la mia sorellona che sabato scorso ha festeggiato i suoi 30 anni! E che dite non era un’occasione importante?

La scelta della decorazione è stata ardua perchè era tornata da poco da NY e quindi era ancora proiettata nella grande mela, ancora si vedeva da Tiffany & Co, ma allo stesso tempo si immaginava tra i grattacieli e le luci di Manhattan e allora che fare? E poi rispunta la frutta, perchè in fondo ho sempre saputo che avrei dovuto combinare tutto questo con la sua torta preferita, vale a dire quella di frutta!

IMG-20130604-WA0000

Ogni anno la stessa storia: cercare di trovare un modo creativo e diverso per presentare la sua dorata frutta fresca! (qui e qui le torte degli anni precedenti). Tra le altre certezze oltre alla frutta, c’erano i cake pops, ma come farli? A tema Tiffany o pieni di luce? Senza cadere nel pacchiano, questo il risultato:

skyline NY raffy

Per la torta:
pasta matta
c
rema chantilly con amido di mais
crema chantilly ai frutti di bosco
bagna con succo di fragole e sciroppo al rum
frosting bianco
pdz al cacao colroata di nero
pdz rossa

schema NY skyline

Crema chantilly con amido di mais:
250g latte
50g tuorli
75g zucchero vanigliato
30g amido di mais
pizzico di sale
vaniglia

100g panna montata

scaldare il latte con metà dello zucchero e portare quasi a bollore, intanto mescolare tuorli e il resto dello zucchero e unire anche l’amido; unire poi un po’ di latte caldo alla crema e versare il tutto nel restante latte e mescolare finchè non si addensa. Far freddare coprendo con pellicola a contatto la crema ottenuta e unire la panna montata con una frustina.

torta Skyline NY e cake pops Raffy

Crema chantilly ai frutti di bosco
200g di polpa di frutti di bosco (già setacciati; io congelati)
105g latte
75g zucchero
pizzico di sale
60g albumi (circa 2)
50g amido di mais

100g panna montata

Scaldare il latte insieme alla polpa dei frutti di bosco e metà zucchero. In una ciotolina unire lo zucchero rimanente agli albumi e infine aggiungere l’amido. Versare poco latte nella cremina e riportare tutto sul fuoco mescolando con una frusta fino a crema addensata. Coprire con pellicola e far freddare su un vassoio. Una volta fredda unire la panna montata.

Quiindi ho montato il tutto e ricoperto con il frosting tenuto in frigo per una notte e decorato con lo skyline di pasta di zucchero

torta Skyline NY e cake pops Raffy-001

e ho ricoperto con frutti di bosco e fragole freschi.

A parte ho preparato 33 cake pops con la molly cake al cacao e pasta matta e li ho rivestiti con candy melts bianchi e cioccolato Valhrona Guanaja al 70% mica poco eh 😉

DSC_5146

e li ho decorati con mompraniglia, cocco rapé e ciocco bianco

DSC_5166

DSC_5165

e al locale…torta skyline e frutta raffy

Con questa torta partecipo al contesta di Lucia Tra cucina e pc:
Festa..si ma a tema

Festa? Si, ma a Tema!!! IL CONTESTe al contest de L’alveare delle delizie

I Love Red Fruit

Shabby Chic Cake sui toni del verde


Torta romantica, decisamente. Shabby. Letteralmente significa degradato, logorato,  ma ha anche un’altra connotazione, nel senso di recuperato, riciclato e viene associato principalmente al design di interni, all’arredamento tipico dell’area provenzale. Andate a farvi un giro  per il web e e ve ne innamorerete…se rimane uno stile delicato senza arrivare ad essere troppo barocco! In sostanza si usa per risistemare i mobili e lasciar loro però un sapore di vissuto, anticato!

shabby chic cake per giulia (8)

Nel cake design si traduce in merletti, fiocchi,fiocchetti, stropicciamenti, pieghe, striscette, fiori e fiorellini e soprattutto nei toni tenui: rosa antico, panna, beige, marrone chiaro, arancione chiarissimo ed ecco la mia versione in verdino. Si gioca sulle sfumature come potete immaginare e tutto risulta a mio parere molto raffinato ed elegante. Quando Giulia mi ha commissionato questa torta sono stata felicissima perchè non aspettavo che l’occasione giusta per sperimentare questa tecnica!

shabby chic cake per giulia (16)

Tra le richieste: una base bianca, una crema con il cioccolato bianco con fragole in pezzi e dei cake pops, apriti cielo! Sono anche riuscita a trovare i candy melts originali, palline e polverine brillanti per dare un tocco più chic al tutto 😉

Ho usato la pasta matta (x 9-10 diam 17cm)
1
00g di fragole
crema al burro alla mandorla
sciroppo all’amaretto
mousse al cioccolato bianco e mascarpone
pdz alla mandorla

La mousse al cioccolato bianco e mascarpone (da Barbara):

Ho montato 200g di mascarpone con 60g di zucchero, ho fatto fondere 200g di cioccolato bianco e li ho aggiunti al mascarpone, ho preparato 60g di sciroppo con acqua, zucchero, ci ho messo 3 fogli di gelatina già ammollata e asciugata, ho lasciato stemperare un po’ e l’ho aggiunto alla crema. Infine ho aggiunto 400g di panna semimontata.

shabby chic cake per giulia

e poi  i 18 cake pops con 200g di molly cake di base e mascarpone per legare e candy melts colorati da me per creare le sfumature, palline e polverina perlescente

shabby chic cake per giulia-001

https://lallina87.wordpress.com/

Ho quindi decorato con la pdz alla mandorla la torta dopo averla “stuccata” con crema al burroshabby chic cake per giulia-002

????????

Ed eccola completata insieme ai cake pops 🙂

shabby chic cake per giulia (19)

scusate le tante foto ma mi ero affezionata a questa tortina, mi è piaciuta tanto 🙂

????????

Se è piaciuta? Ecco cosa mi ha scritto:

“bella mia
i cake pops erano divini
ne avrei mangiati in quantità industriali
e anche la torta era ottima
oggi ancora più buona di ieri
brava brava e grazie!”

shabby chic cake per giulia (9)

la fetta

????????

Mi ha detto che gli ultimi 4 cake pops se li sono litigati… 😀

shabby chic cake per giulia (4)

Cake pops dell’allegria


Questa è stata la Mail di Vero.Nigro arrivata sempre per e-mail e ieri mattina, 10 aprile 2013!
Mi appoggio a lei e vi dico che mi ha fatto davvero piacere ricevere tante ricette anche da followers via posta 😉 Grazie a tutte!
Ciao, ho visto il tuo contest e vorrei partecipare con questi cake pops, spero vadano bene anche se preparati con l’apparecchio apposito.(Certo che vanno bene)

vero.nigro

Cake pops dell’allegria.

Ricetta:

ingredienti per i cake pops:

130g di burro
125g di zucchero
125g di farina autolievitante
2 cucchiai di latte
2 uova

decorazioni:

cioccolato fondente
per la ghiaccia reale:
un albume
250g di zucchero a velo
colorante alimentare

zuccherini colorati

Mescolare burro e zucchero fino ad ottenere una crema, aggiungere le uova una alla volta. Mescolare bene ed aggiungere la farina un po alla volta intervallata dal latte. Riempire lo stampo per cake pops e far cuocere fino a quando sono diventate palline rotonde. Metterli su una griglia a raffreddare e procedere con la decorazione.
Far sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o nel microonde. Pucciare gli stecchini nel cioccolato ed inserirli nei cake pops. Lasciare solidificare. Prendere i cake pops e passarli nel cioccolato sciolto tenendoli dagli stecchini. Mettere i  cake pops a raffreddare.
Preparare la glassa montando l’albume con il cremor tartaro ed aggiungendo gradualmente lo zucchero fino ad ottenere una glassa densa quindi aggiungere il colorante. Inserire nella sacca da pasticciere. Procedere nella decorazione dei cake pops utilizzando anche gli zuccherini.

Questa ricetta partecipa al contest CAKE POP SEI? di Un’altra fetta di torta
(inviata per tempo, il 5 aprile)

Pops doppia faccia colorata


Questi sono i cake pops di Cinzia – La maga Cinzia! – anche lei il 5 aprile 2013 mi ha inviato una mail con la sua ricetta e le foto per il contest 😉 Ora vi faccio vedere cosa conteneva,

slurp!

IMAG0394

motivo: perché rappresentano bene la mia doppia natura di supergolosa tra marmellata e mascarpone. Gli zuccherini danno invece l’allegria e il colore che, secondo me, nella vita e nei dolci è indispensabile.

 

2 uova
180 g di zucchero
mezzo bicchiere scarso di olio di semi
mezzo bicchiere abbondante di latte
1 vasetto di yogurt alla vaniglia
250 g di farina
1 bustina di lievito
70 g di mascarpone
marmellata di mirtilli (a volontà =) )
codette e palline colorate di zucchero

 

Prima la torta:
Unire le uova intere con lo zucchero e mescolare bene.
Poi unire: olio, sciroppo, yogurt e latte.
Poi unire la farina setacciata con il lievito.
Imburrare ed infarinare la teglia.

 

Mettere in forno a 180° per una mezz’ora, diminuendo la temperatura a fine cottura.
Poi sfornare, far freddare un pochino (tagliare una bella fetta e mangiarsela subito =) ) e sbriciolare finemente.

 

Dividere l’impasto in due parti.
Poi unire la marmellata un uno.
Mescolare bene con una forchetta.
Fare delle palline e infilarle negli stecchi.
Metterle in frigo a prendere forma.

 

Nell’altro impasto mettere il mascarpone.
Mescolare bene con una forchetta.
Fare delle palline e infilarle negli stecchi.
Metterle in frigo a prendere forma.
Poi bagnare con un pochino di acqua la pallina (poca davvero) e passare nelle codette o nelle palline.
Mangiare tutte le palline con voracità subito dopo aver scattato le foto per il contest. =)

 

Questa ricetta partecipa al contest CAKE POP SEI? di Un’altra fetta di torta
(inviata per tempo, il 5 aprile)

Cake pops con cioccolato bianco…e viola!


Si è capito per caso che sono nella “fase cake pops”? Così, giusto un po’, è per questo che ho aperto persino un contest sul tema 🙂 CAKE POP SEI? e mancano pochi giorni alla scadenza, il 10 aprile 2013!!

Sto provando anche diverse coperture, con la pasta di zucchero le vedete qui con i pinguini e qui con altri soggettini 🙂 anche con il cioccolato fondente, ma stavolta ho voluto tentare con il cioccolato bianco…e viola!

pops viola (13)

150g di ciambellone allo yogurt alla vaniglia
3 cucchiai di nutella
ca 100g cioccolato bianco
una goccia di olio di semi

ho sbriciolato il dolce, ho unito la nutella e quando il composto era omogeneo ho formato delle palline da 2cm ca di diametro, le ho tenute mezz’ora in frigo.

Intanto ho fatto fondere e freddare un pochino di nuovo il cioccolato bianco a bagno maria con una goccia di olio di semi per renderlo più fluido. 

Ho bagnato 1 cm del bastoncino con il cioccolato e l’ho infilzato nella pallina di dolce e ho fatto freddare in frigo di nuovo fin quando si è solidificato.

pops viola (2)

 

A questo punto ho voluto giocare un po’ colorando anche il cioccolato bianco con il colorante viola! Così quando era ancora liquido, ma abbastanza denso da essere “coprente” ho tuffato i cake pops all’interno, ho fatto ruotare la pallina su se stessa per farla coprire interamente e levare il cioccolato in eccesso e l’ho lasciato asciugare in verticale, incastrandolo nel polistirolo.

Alcuni li ho decorati con palline argentate, su altri ho creato dei ghirigori con un cartoccetto di carta

pops viola

Ultimi giorni!!